VAPORIZZARE

Vaporizzare tramite un vaporizzatore è la migliore scelta se si intende consumare la propria passione e preservare la propria salute allo stesso tempo. I vantaggi sono numerosi, a breve e a lungo termine. Sensazioni più profonde, intense e durature senza il pericolo della combustione.

É possibile vaporizzare il proprio prodotto all’interno di un vaporizzatore dynavap, di un bong o tramite una pipa. Vaporizzare è molto semplice, inserire il prodotto all’interno del vaporizzatore ed attendere che la temperatura si stabilizzi intorno ai 210°C, poi si potrà finalmente iniziare a svapare ed intravedere il mondo magico.

Un vaporizzatore è uno strumento apposito per riscaldare il prodotto al loro interno ed emanare vapore, evitando dunque la combustione e le tossine tossiche che essa rilascia.

Fare un bong tramite una bottiglia di plastica, un po’ di carta argentata e delle forbici è un processo abbastanza semplice, ma esso non vi renderà mai e durerà come un vero e proprio bong professionale ed economico acquistabile nel nostro catalogo.

Se il bong è dotato della frizione, bisogna tappare il foro della frizione tramite il nostro pollice. In questo modo il vapore resterà all’interno del bong e si potrà tranquillamente inalarlo.

COSA SIGNIFICA VAPORIZZARE?

I vaporizzatori sono diventati un fenomeno molto popolare negli ultimi anni. Mentre la ricerca sugli evaporatori e sui loro effetti a lungo termine è ancora in corso, si ritiene che la vaporizzazione sia un’alternativa più sana e sicura al fumo. Molte persone sono passate dal fumo allo svapo e lo svapo sta diventando sempre più popolare tra gli utilizzatori della passione. Cos’è la vaporizzazione e in che cosa differisce dal fumo? Qual è il vantaggio, è davvero così sicuro? La più grande differenza tra i vaporizzatori e il fumo è che gli evaporatori non bruciano il prodotto, ma lo riscaldano solo a una certa temperatura. Con il calore i principi del prodotto, sono rilasciati in un vapore inalabile. Lo svapo ha dei reali benefici per la salute rispetto al fumo.

Vantaggi della Vaporizzazione

È più salutare del fumo. Anche se resta da determinare se i vaporizzatori siano veramente sicuri al 100%, è opinione diffusa che siano molto più sicuri del fumo. Il motivo è che quasi tutte le sostanze nocive consumate dal fumo vengono prodotte durante il processo di combustione. Poiché il prodotto non evapora e non brucia, non produce fumo, quindi ci sono anche meno tossine e radicali liberi. Il fumo contiene sicuramente alte concentrazioni di sostanze nocive, motivo per cui ha avuto una così cattiva reputazione nel corso degli anni. Passando al vaporizzare, i tuoi polmoni riducono immediatamente il rischio di conseguenze dannose. Uno studio del 2007 pubblicato sul Journal of Harm Reduction ha scoperto che vaporizzare può ridurre i problemi respiratori che possono essere causati dal fumo. I rischi per la salute associati al fumo sono sufficienti da soli per convincere molte persone a passare ai vaporizzatori. Ma al di là delle conseguenze a lungo termine, molte persone scoprono semplicemente che lo svapo è un’esperienza più morbida, meno “sporca” e più piacevole per il corpo a breve termine. Ricordarsi di pulire regolarmente l’evaporatore.